Chiara Banfi, primo home run a 15 anni, che emozione!

Qualche giorno fa sul diamante di Novara, una delle giovanissime del Saronno Softball ha battuto il suo primo fuori campi. Questo che il gesto tecnico che ogni giocatore cerca a volta non arrivan nemmeno durante una lunga carriera.

Chiara durante una delle partite del campionato Cadette si e’ trovata a batterlo, proprio nella giornata in cui Maristella il suo manager non c’era poiche impegnata con la Nazionale Under 16.

Abbiamo colto l’occasione speciale per fare qualche domanda a Chiara:

GB : Hai battuto il primo HR in campo esterno a 15 anni. a chi lo dedichi?
Chiara : questo fuoricampo lo dedico alla mia guenda dato che eravamo a novara ed era venuta a vedermi e prima che entrassi nel box mi ha detto “se non fai almeno una valida dopo ti picchio” quindi dopo averlo fatto l’ho dedicato a lei.

GB : Quando ti sei accorta che la pallina era uscita?
Chiara : quando ho battuto quella pallina ho iniziato a correre e appena ho superato la prima ho visto la palla uscire e quando ho realizzato ho rallentato la corsa

GB : cosa ti hanno detto le tue compagne sul piatto di casa base?
Chiara : quando sono arrivata sul piatto di casa base ho trovato le mie compagne di squadra tutte sorridenti e subito dopo aver toccato il piatto di casa base ho ricevuto un abbraccio fortissimo dalla mia compagna rossana

GB : Nella categoria cadette e’ una cosa abbastanza rara, qual’e’ stato il segreto di questa battuta?
Chiara : non c’è un segreto dietro quella battuta era solo la voglia di battere e di far bene per concludere al meglio questa stagione

Grazie Chiaretta, e che sia solo il primo di una lunga serie.

GB The Voice

Autore dell'articolo: GB The Voice